Moscato d’Asti

 


Enologo

Uva da cui è prodotto: 100% Moscato bianco
Zona di origine: Comune di Neviglie – Vigneti di proprietà
Superficie totale del vigneto: Ha 2,80
Esposizione solare: Sud/Sud-Ovest
Suolo: Terreno Tortoniano ricco di marne compatte e limo.
Ceppi per ettaro: da 3800 a 5000.
Sistema di allevamento: Guyot con 9-10 gemme.
Vendemmia: A mano in cassette da 25 kg. circa.
Produzione media: 80 hl. per ettaro
Vinificazione: macerazione a freddo a 3-4°C per 24 ore – Fermentazione a 8-10°C per 1 mese circa.
Affinamento: in acciaio per 3 mesi circa.

Colore: giallo dorato con riflessi verdolini brillanti.
Profumo: fiori di gaggia, salvia, pesca, arancio,limone.
Gusto: delicatamente dolce, di buona struttura, fine, elegante, di grande equilibrio.
Abbinamenti gastronomici: formaggi di media stagionatura, frutta, pasticceria, dessert di ogni tipo.
Temperatura servizio: 8-10°C
Gradazione alcolica: 5,5 % vol.
Bottiglie prodotte per anno: 7500-8000 circa
Formati disponibili: 75 cl.